Balagne Hotels Balagne B&B Balagne Agriturismi Balagne Residences Balagne Hotel Balagne Alberghi Balagne Bed and Breakfast Balagne Appartamenti Balagne Ospitalit Balagne Residence Balagne

You are here: Home » Corsica » Balagne » Balagne

Balagne

Hotels Balagne
Ristoranti Tempo Libero
Altre tappe: i tre villaggi del Montegrosso, Lunghignano e il suo mulino ad olio, Cassano e la sua piazza a forma di stella, Montemaggiore ed il suo panorama eccezionale sul golfo di Calvi. Sant'Antonino, nido d'aquila medievale perfettamente conservato, o ancora Pigna, centro di artigiananto vivo e Corbara, con la sua barocchissima chiesa dell'Annunciazione ed il suo convento che serve sempre da luogo di ritiro. Sulle alture della Balagna, ecco la regione del Ghjunsani, evasione assicurata in mezzo ad una natura selvaggia. Da Belgodere, appollaiato su uno sperone roccioso dal quale si sovrasta la valle del Reginu, un sentiero escursionistico vi condurr fino a Olmi Capella. Vallica domina delle collinette scolpite a terrazze in un maestoso circo di montagne. Da Mausoleo e Pioggiola, partirete in passeggiata per paesaggi punteggiati da ponti genovesi e da cappelle. Pi a nord, la valle dell'Ostriconi si getta nel mare, creando una sontuosa spiaggia di sabbia bianca. Questa regione l'antico magazzino dell'olio della Corsica. Vi scoprirete numerosi mulini, il bel villaggio di Lama, dominato dal monte Astu, e Pietralba nel suo circo di montagne. A Calvi, la cittadella genovese, Saint-Jean Baptiste, bella chiesa barocca che racchiude il Cristo dei Miracoli che, si dice, ha fatto togliere l'assedio della citt da parte dei Turchi nel 1553. Spingete anche la porta di Santa Maria Maggiore, tutta rosa, e dell'Oratorio della Confraternita Sant'Antonio. La penisola della Revellata, dagli eccezionali fondali marini. Andate fino a Notre Dame della Serra per la sua straordinaria vista sulla baia. All'Ile Rousse, fate un giro sul mercato dalle 21 colonne, fate una bella passeggiata in riva al mare della Marinella e visitate la fabbrica artigianale di caff. Ad Aregno, ammirate la chiesa della Trinit di San Giovanni, sorprendente capolavoro romano, decorato con meravigliose statue, tra le quali un uomo che si estrae un ago dal piede, simbolizzante il male che si stacca dall'anima. DA SCOPRIRE - Lontano dalle strade, il golfo di Galria offre la sua bellezza selvaggia agli escursionisti e agli amatori delle immersioni subacquee. DA FARE - Tutti gli sports nautici, tutto l'anno. A Calvi, stazione vela che dispone di un club nautico, l'acqua a 14 nel periodo pi freddo dell'inverno! Fate delle passeggiate in bicicletta lungo il litorale. Seguite la "Strada di l'Artigiani" che vi far andare incontro ad artigiani appassionati che perpetuano dei mestieri antichi e non dimenticate di visitare le cantine viticole. DA ASSAGGIARE - L'olio di oliva ed in particolare, la "niellaghja" variet locale; gli oliosi, dolci secchi all'olio di oliva di Lama ed i Croccanti di Sant'Antonino.